COVID
Roma, «La mascherina non la metto». E rompe la mano al vigile: 22enne arrestato a Fontana di Trevi
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 26 Agosto 2020, 10:28
Ultimo agg. 22:15
Movida senza regole, obbligo di indossare la mascherina violato. E a Roma scatta un arresto. Un ragazzo, italiano di 22 anni, ha reagito con violenza a un controllo dopo essersi rifiutato di indossare la mascherina rompendo una mano a un vigile e ferendone leggermente altri due, ma è stato arrestato dalla polizia locale a Fontana di Trevi, nel cuore della capitale.

Covid, movida a controlli zero: ecco le città che ignorano le direttive del Viminale

Massa, la movida si ribella alla polizia. Gabrielli: «Preoccupato per questa insofferenza»

È accaduto ieri sera, 25 agosto. Il ragazzo è stato arrestato per resistenza, oltraggio e lesioni a pubblico ufficiale. Una pattuglia della polizia locale, durante i controlli nell'area, ha invitato il ragazzo ad indossare la mascherina a causa dell'alto numero delle persone presenti in quel momento. Il giovane in un primo momento si è rifiutato e, quando gli agenti del I Gruppo Centro «ex Trevi» lo hanno avvicinato per chiedergli i documenti, ha reagito tentando di sottrarsi al controllo con la violenza e uno degli operatori nel bloccarlo ha riportato la frattura di una mano. Leggermente feriti anche altri due componenti della pattuglia intervenuti. Il ventiduenne, con numerosi precedenti penali, è stato tratto in arresto e portato negli uffici di via della Greca a disposizione dell'Autorità Giudiziaria, in attesa del processo per direttissima che si terrà stamattina.
 
Play video on original page

APPROFONDIMENTI
© RIPRODUZIONE RISERVATA
PER APPROFONDIRE
COVID
MOVIDA
ROMA
VIGILI
COMMENTA
ULTIMI INSERITI
PIÙ VOTATI
corsaroblu 2020-08-26 21:23:33
Non comprendo il pollice verso messo al mio commento da tre persone ... cosa avrei detto di tanto strano ... italia paese strano
Rispondi Segnala 01
meltheni 2020-08-26 18:12:47
Peccato per Salvini e la Meloni che non fosse un immigrato.....
Rispondi Segnala 15
corsaroblu 2020-08-26 21:21:50
Voi Salvini ve lo sognate pure la notte... contenti voi
Rispondi Segnala 00

corsaroblu 2020-08-26 16:58:49
Ma questo tizio cos’è Hulk? in tre non sono riusciti a bloccarlo ... per caso era vigili donne ? perché oramai a Roma 80%sono donne e con tutto il rispetto non è la stessa cosa da un punto di vista fisico... magari andrebbero preparate in modo più adeguato per fare servizio che può comportare anche contatti fisici .. in ogni modo questo è uno strano paese ci sono persone che commettono reati anche più gravi , tipo le maestre che picchiano i bambini, e non si pubblica nome e cognome e non si mostra il viso poi per altre cose ti sbattono in prima pagina che italia !
Rispondi Segnala 46
lupopana 2020-08-26 19:30:15
Sicuramente se il delinquente veniva trattato per quello che è c'era sicuramente qualcuno che riprendeva il tutto e allora. ..... poveri agenti.... chi li salvava dalla gogna mediatica e da un giudice becero che Lu rinviata a giudizio!
Rispondi Segnala 00
VISUALIZZA ALTRI COMMENTI
CommentaCondividi

© 2022 Il MESSAGGERO - C.F. e P. IVA 05629251009
CALTAGIRONE EDITORE
IL MATTINO
CORRIERE ADRIATICO
IL GAZZETTINO
QUOTIDIANO DI PUGLIA
LEGGO
PUBBLICITÀ
Contatti
Informazioni Legali
Privacy Policy
Cookie Policy
Preferenze cookie
Informativa
Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per altre finalità come specificato nella cookie policy.
Per quanto riguarda la pubblicità, noi e terze parti selezionate, potremmo utilizzare dati di geolocalizzazione precisi e fare una scansione attiva delle caratteristiche del dispositivo ai fini dell’identificazione, al fine di archiviare e/o accedere a informazioni su un dispositivo e trattare dati personali come i tuoi dati di utilizzo, per le seguenti finalità pubblicitarie: annunci e contenuti personalizzati, valutazione degli annunci e del contenuto, osservazioni del pubblico e sviluppo di prodotti.
Puoi liberamente prestare, rifiutare o revocare il tuo consenso, in qualsiasi momento, accedendo al pannello delle preferenze.
Puoi acconsentire all’utilizzo di tali tecnologie utilizzando il pulsante “Accetta”.

RomaNews